Browsing All posts tagged under »economia«

Dov’è la rabbia?

novembre 5, 2010

10

Dov’è la rabbia quando un premier si sollazza con le ministre e la gente si suicida perchè non trova lavoro? Dov’è la rabbia quando le ministre diventano ministre solo perchè costano meno di una moglie e sono più ubbidienti? Dov’è la rabbia? Dov’è la rabbia quando Marchionne dice che l’Italia è una palla al piede? […]

Da Taranto a Roma con Di Vittorio

ottobre 19, 2010

4

“Il lavoro è un bene comune” – con la delegazione tarantina alla manifestazione della Fiom C’è Di Vittorio con noi nel pullman che ci porta a Roma alla manifestazione “Il lavoro è un bene comune” indetta dalla Fiom. La sua storia scorre attraverso le immagini della fiction Rai interpretata da Favino che scorrono sui teleschermi […]

Vivere con duecento euro al mese

marzo 2, 2009

0

Intervista a Teresa Palmisano, disoccupata da tre anni, che prende carta e penna e scrive ai giornali È arrabbiata Teresa. Stanca delle pratiche che si bloccano negli uffici, dei tempi che si allungano, della tranquillità perduta. Teresa Palmisano è un’operaia impiegata nel tessile di Martina Franca, il marito lavora in un impresa edile. Entrambi licenziati, […]

Chi ci guadagna dalla campagna sulla sicurezza

febbraio 21, 2009

5

La campagna per la sicurezza messa in piedi da Berlusconi e i suoi accoliti, a prima vista sembra una chiara dimostrazione dell’indole neofascista del Governo, che indica, in un momento di crisi strutturale del sistema capitalista, come “untore” o causa del Male assoluto, l’Altro, l’immigrato, diverso da noi perchè vittima del proprio istinto animalesco a […]

Caro Babbo Natale…

dicembre 31, 2008

2

La letterina a Babbo Natale Caro Babbo Natale, mi chiamo Massimiliano e sono un giovane abitante di Martina Franca. Volevo dirti che quest’anno non sono sempre stato buono, qualche volta mi sono incazzato, e qualche volta mi sono comportato male, ma ho sempre cercato di essere bravo e buono. Quest’anno, caro Babbo Natale, ho pagato […]

Vite invisibili

ottobre 20, 2008

0

Un viaggio tra le campagne pugliesi per raccontare dove sono nascosti i migranti clandestini, spauracchi per la società ma funzionali all'economia di mercato